Come dimagrire in gravidanza? Restare in forma con il pancione

È possibile perdere peso durante i nove mesi della gravidanza? Molte donne, senza ombra di dubbio alcuna, si sono poste almeno una volta tale interrogativo. Hanno cercato risposte che, spesso e volentieri, si sono rivelate molto meno risolutorie di quanto avrebbero immaginato. Oggi vi daremo alcuni consigli su come dimagrire in gravidanza.

Partiamo dalle basi

Durante il trascorrere della gestazione, ad un numero non esiguo di mamme viene generalmente consigliato di intraprendere un determinato regime alimentare, al fine di mantenere in perfetta salute anche il bambino.

Ovviamente, è importante chiarire che capire come dimagrire in gravidanza non è la scelta più giusta. La verità è che bisognerebbe invece pensare a come non accumulare chili in eccesso che, successivamente alla nascita del bimbo, diventeranno difficili da smaltire.

A questo proposito, il mito da sfatare è il detto che afferma che una donna incinta dovrebbe magiare per due. Nulla di più falso: secondo molti esperti, ingrassare eccessivamente durante la gravidanza non farebbe altro che rendere ancor più faticoso il parto.

A tal proposito, bisognerebbe preferire una dieta il cui obiettivo sia quello di rispondere correttamente al fabbisogno calorico sia della mamma che del feto, tramite un’assimilazione bilanciata di tutti i micro ed i macronutrienti necessari ad entrambi.

In generale, il peso non dovrebbe aumentare di oltre 12 chilogrammi, da calcolare sulla base di quello che era il peso iniziale della mamma.

Qualche consiglio utile per capire come dimagrire in gravidanza o, meglio, per non aumentare troppo di peso

In ogni caso, sarebbe opportuno prediligere alimenti contenenti grassi di origine vegetale, molte fibre, acido folico (abbondante nelle bietole e negli spinaci) e proteine, sia quelle animali che quelle vegetali.

Inutile dire che le diete cosiddette “fai da te” sono assolutamente da evitare. Inoltre, dare eccessiva importanza alle dritte provenienti da amici o riviste potrebbe, a lungo andare, rivelarsi dannoso sia per la mamma che per il piccolo.

Secondo molti nutrizionisti, per ciò che concerne il secondo e il terzo semestre, ogni gestante dovrebbe assumere 300 calorie in più rispetto alla norma. Pertanto, per comprendere esattamente come dimagrire in gravidanza, sarà necessario mettere in pratica tutti i consigli e gli accorgimenti comunicati dal proprio ginecologo di fiducia.

Lo sport durante la gestazione

In abbinamento ad una sana alimentazione, da associare all’assunzione di almeno due litri giornalieri di acqua, vi è poi l’attività fisica, magari da effettuare in una struttura altamente specializzata come la nostra. Infatti, spesso, chi vuole sapere come dimagrire in gravidanza non sa come allenarsi e, per farlo nel modo giusto e più sicuro, il consiglio del proprio medico e degli esperti nel settore non è da sottovalutare.

Alcune pratiche funzionali allo scopo potrebbero essere lo yoga oppure una semplice e salutare camminata al parco. Altri sport da poter intraprendere potrebbero essere il nuoto, efficace nell’abilitare la schiena a supportare il peso in più, la cyclette ed il jogging. Tuttavia, soprattutto nel caso di quest’ultimo, sicuramente più faticoso rispetto al resto degli sport finora elencati, è di primaria importanza chiedere un consulto medico.

Pertanto, capire come dimagrire in gravidanza o, meglio, come non aumentare troppo di peso è fondamentale, ma bisogna farlo nel modo giusto e con l’adeguato supporto professionistico.

 

Piaciuto l'articolo? :)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest

10€ subito in regalo per te!

Se ti inscrivi alla nostra newsletter
inserendo la tua email qui sotto.

Valido sul tuo primo acquisto su Shop.Ondaverde.com

Via Trento, 37 Corbetta (MI)
Tel. 02 977 9494
P.IVA 08624810159
info@ondaverde.com
Privacy Policy - Cookie Policy

Made with ❤ by HaveFunnel.it