Come dimagrire i fianchi: ecco quello che dovreste sapere

Il problema dell’adipe localizzato sui fianchi colpisce sia uomini che donne e diventa più marcato con il passare degli anni. La prima azione da intraprendere per contrastare questa problematica, che per qualcuno può rappresentare un disagio, è sicuramente questa: mangiare in modo sano ed equilibrato, senza dimenticare l’attività fisica! Andiamo a vedere nello specifico come dimagrire i fianchi.

Alcuni consigli per una buona alimentazione: evitare grassi saturi e alimenti industriali, e inserire cibi drenanti

Chiaramente, come sempre non siamo qui per proporvi una dieta. Infatti, un blog non è il luogo ideale per trovarne una. È ovvio che per averne una bisogna avvalersi del supporto di un nutrizionista che, dopo una visita accurata, potrà offrire un piano alimentare personalizzato. Parlando di come dimagrire i fianchi, non possiamo fare altro che consigliarvi alcune indicazioni utili per migliorare la vostra alimentazione.

Per mangiare in modo più sano, prima di tutto è fondamentale eliminare i grassi saturi, favorendo un’alimentazione a base di verdure, cereali integrali, proteine magre e grassi buoni come quelli contenuti nella frutta secca e nell’olio extravergine di oliva. Inoltre, è un bene controllare le etichette dei prodotti e verificare che siano a basso contenuto di sodio. In più, sarà opportuno ridurre il consumo di alimenti industriali contenenti grandi quantità di zucchero e conservanti.

Sarà necessario non consumare troppe bevande gassate, mettendo invece al primo posto l’acqua: almeno due litri al giorno potranno fare la differenza e aiutare tutti coloro che desiderano sapere come dimagrire i fianchi e non solo. Sarebbe un buon aiuto aggiungere all’alimentazione i tipici alimenti drenanti, che contrastano gli accumuli di liquidi sui fianchi e apportano un giusto quantitativo di sali minerali. Tra questi suggeriamo ananas, kiwi, carciofi, finocchi, cipolle, tè verde e spezie.

Come dimagrire i fianchi grazie all’attività fisica

Praticare un’attività fisica mirata al dimagrimento della zona di interesse è molto importante, così come essere costanti e impegnarsi per almeno tre allenamenti settimanali. Non bisogna necessariamente sudare per ore: l’importante è darsi da fare e, perché no, anche divertirsi. Chi vuole sapere come dimagrire i fianchi può optare per la corsa, per alcuni esercizi aerobici e persino per l’hula hop e il ballo! Soprattutto le ultime due soluzioni potranno rivelarsi divertenti e ottimizzare i livelli di autostima.

Ci sono tantissimi esercizi che possono aiutare chi desidera perdere peso e modellare il fisico e, di certo, tra quelli migliori troviamo anche quelli in acqua. Inoltre, non bisogna dimenticare che per capire come dimagrire i fianchi, si deve anche riuscire ad eliminare lo stress, almeno in parte. Infatti, lo stress non fa bene al fisico: né al suo benessere, né alla sua forma.

Con questi presupposti, se vi trovate a Milano e dintorni vi invitiamo a venirci a trovare. Nel nostro centro troverete un’ampia palestra, le piscine e il villaggio dedicato al benessere. I nostri trainer potranno spiegarvi come dimagrire i fianchi e cosa fare esattamente nel vostro caso. I consigli personalizzati sono sempre i migliori!

Piaciuto l'articolo? :)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

10€ subito in regalo per te!

Se ti inscrivi alla nostra newsletter
inserendo la tua email qui sotto.

Valido sul tuo primo acquisto su Shop.Ondaverde.com

Via Trento, 37 Corbetta (MI)
Tel. 02 977 9494
P.IVA 08624810159
info@ondaverde.com
Privacy Policy - Cookie Policy

Made with ❤ by HaveFunnel.it